IL CONTESTO

Più di vent’anni di guerra  hanno pesantemente segnato le sorti del nord Uganda. La pandemia dell’AIDS che coinvolge l’intero Paese ha inoltre contribuito ad una crescita vertiginosa dei minori orfani. Il loro numero, ormai altissimo, rende molto difficile per le loro comunità di appartenenza prendersene cura adeguatamente. Gli orfanotrofi del distretto di Gulu (e del Nord Uganda in generale) sono al ben al di sopra del proprio limite di capacità di accoglienza. Inoltre, avendo alle spalle una lunga storia di solitudine e di abbandono, i bambini hanno difficoltà ad inserirsi in un contesto come quello delle case accoglienza e gli eventuali parenti hanno spesso difficoltà-economiche e pratiche- a prendersene cura.

I “Children Headed” (Bambini-Capofamiglia) sono i minori che fanno parte di un nucleo familiare senza adulti di riferimento. Molti sono orfani, altri vivono con genitori affetti da gravi problemi -fisici o mentali- che gli impediscono di occuparsi dei propri figli. I nuclei di “bambini capo-famiglia” attualmente registrati presso la ONG Comboni Samaritans of Gulu sono 154, per un totale di 348 minori.

 

Il PROGETTO

Good Samaritan supporta il progetto “Children Headed”, per assicurare ai bambini una situazione stabile dal punto di vista pratico, sanitario, economico e scolastico:
Good Samaritan si impegna a garantire:
1) L’accesso all’istruzione;
2) il supporto delle spese sanitarie;
3) l’accesso ad un’alimentazione sana e regolare;
4) la fornitura di no-food items, beni primari come sapone, abiti, coperte;
5) la tutela dei diritti sulla casa in cui vivono ed interventi per eventuali riparazioni;
6) il supporto psicologico, attraverso un servizio di counselling costante che li faccia sentire aiutati e capiti.

In questo video Cindarella, responsabile del progetto BAMBINI CAPO FAMIGLIA presso i Comboni Samaritan of Gulu, racconta come vengono supportati i “bambini capo-famiglia”.

COME PUOI AIUTARCI

Puoi sostenere il progetto dei Bambini Capo.famiglia con una donazione libera, che ci aiuterà ad assicurare a questi ragazzi tutto ciò di cui hanno bisogno.

Puoi donare attraverso PayPal, con bollettino postale o con bonifico bancario, clicca qui per scoprire come fare. Grazie!