PERCHÈ FARE VOLONTARIATO
Tantissimi sono i motivi per fare volontariato, noi ne abbiamo individuati alcuni per te:

  • Fare volontariato permette di mettere alla prova sul campo i propri talenti, e di apprendere nuove competenze.
  • Le abilità che conquisterete attraverso l’esperienza solidale vi possono aiutare a migliorarvi anche nel settore lavorativo. Tutti i datori di lavoro sono normalmente attratti dalle qualità di un leader e, scegliendo di fare volontariato, avete già dimostrato di possederne un bel po’.
  • Non c’è modo più facile e interessante di farsi nuovi amici che lavorare per un’associazione di volontariato. Si partecipa inoltre ad attività interessanti, si mettono in circolo le idee, si fanno nuove esperienze, si esce di casa!

Vi piacerebbe dare una mano alla nostra associazione ma non avete molto da spendere? Offrire il vostro lavoro in cambio di una donazione è molto più importante per l’organizzazione e molto più vantaggioso per voi. Non è necessario impegnarsi due o tre volte la settimana: basta anche solo aiutare in occasione di eventi speciali, fiere, vendite straordinarie. Bastano davvero poche ore al mese.

Guarda il video e scopri le bellissime storie dei nostri volontari impegnati nella vita di Good Samaritan! Guarda il BACKSTAGE!

PERCHÈ DIVENTARE VOLONTARIO DI GOOD SAMARITAN
Good Samaritan ti dà la possibilità di conoscere a pieno la realtà in cui opera, in Nord Uganda. Il filo diretto che ci mette in contatto con Gulu è utilissimo per lo sviluppo dei nostri progetti e per spingere i volontari a “darsi da fare” anche in Italia.
Good Samaritan vuole valorizzare te e le tue capacità, permettendoti di donare il tuo tempo e le tue competenze a servizio dei nostri progetti. Nello specifico Good Samaritan cerca:

  • Fundraiser: (da inserire nel nostro gruppo di fundrasing) cioè una persona che prepara i contenuti e i materiali necessari per i programmi di raccolta fondi o di relazioni pubbliche, comprese richieste di donazione da rivolgersi a donatori effettivi o  potenziali, lettere e kit di ringraziamento ai donatori, lettere di invito alla donazione,  ecc.
  • Organizzatore di eventi: cura l’organizzazione e l’allestimento di eventi ad hoc (eventi di raccolta fondi, cene e pranzi solidali, conferenze, incontri); ipotizza quindi iniziative possibili e concrete in relazione alle esigenze individuate, valutandone la fattibilità.
  • Volontari per mercatini: per promuovere la vendita dei prodotti della Cooperativa Wawoto Kacel, i mercatini della solidarietà, durante eventi dedicati come sagre, fiere, festival; ma anche nelle parrocchie e nei supermercati (generalmente nei week-end).

L’AZIONE GIUSTA: DIVENTA VOLONTARIO, COMPILA IL MODULO!