Con l’avanzare della pandemia da Coronavirus anche l’Uganda ha dovuto alzare al massimo le misure di sicurezza. I nostri partner locali, i Comboni Samaritans of Gulu, hanno dovuto sospendere le attività e chiudere gli uffici, almeno fino al 5 maggio.

Questo fortunatamente non impedisce loro di monitorare sul territorio, seppur in remoto, tramite lo staff e i volontari, i beneficiari dei progetti: quei nuclei famigliari particolarmente vulnerabili e in situazioni di criticità. Queste persone vivono alla giornata, del piccolo guadagno quotidiano e l’improvviso lockdown influisce negativamente sulle già precarie condizioni di vita.

In questo momento l’emergenza richiede il sostegno alle famiglie tramite il KIT BENI PRIMARI composto da riso, fagioli, polenta, olio, sale, fiammiferi, sapone e tutti i beni di primaria necessità.

COSA PUOI DONARE

  • 1 KIT necessario per una famiglia per due settimane EURO 10,00
  • 2 KIT necessari per una famiglia per un mese EURO 20,00
  • 4 KIT necessari per una per due mesi EURO 40,00.