Benvenuti alla nostra mostra fotografica virtuale. Vi presentiamo le donne che lavorano presso la Cooperativa Wawoto Kacel (“camminiamo insieme”), un progetto di Good Samaritan, in collaborazione con i partner locali Comboni Samaritans of Gulu che coinvolge donne vulnerabili, malate, disabili, reduci di guerra, che ogni giorno ritrovano la propria dignità personale attraverso il lavoro.

In queste foto le donne sono ritratte con i prodotti da loro stesse realizzati: la Cooperativa permettere di sviluppare competenze e creatività e loro sono molto orgogliose del risultato finale.

A sinistra ADONG IMMACULATE entra a far parte di questa realtà nel 2015 come store manager (responsabile del magazzino) e diventa successivamente direttrice della Cooperativa. A destra, ACHOLA LUCY responsabile delle vendite e del negozio in loco. Fa parte dello staff dal gennaio 2011.

La Cooperativa rappresenta anche un luogo terapeutico: lavorare insieme e condividere l’esperienza della malattia e della disabilità dà forza e coraggio. Per le sue socie dunque la Wawoto Kacel non è solo una preziosa opportunità di guadagno, ma anche un sostegno psicologico e spirituale, che presta particolare attenzione allo sviluppo di talenti e creatività. Alle donne sono garantiti l’accesso alle cure sanitarie di base e un’alimentazione equilibrata, l’accesso a piccoli fondi di micro credito e a corsi di aggiornamento professionali.

Le storie: Apenyo Elizabeth

Mi chiamo Elizabeth e ho 47 anni e sono entrata a far parte della Cooperativa nell’anno 2004… ASCOLTA LA TESTIMONIANZA DI ELIZABETH.


Clicca sull’immagine per ingrandirla e scoprire il nome delle donne.

La Wawoto Kacel realizza manufatti artigianali utilizzando materie prime locali. Il lavoro viene suddiviso in sei sezioni produttive: sartoria, tintura con la tecnica “tie&dye” (annoda e colora), tessitura, maglieria, lavorazione della carta, lavorazione della foglia di banano e della rafia. Good Samaritan supporta il lavoro dei soci e promuove corsi di formazione e aggiornamento nei diversi settori, per permettere ai soci di perfezionarsi e di apprendere nuove tecniche artigianali.

Le storie: Aciro Proscovia

Sono stata rapita dai soldati ribelli durante la guerra civile del nord Uganda… ASCOLTA LA TESTIMONIANZA DI PROSCOVIA.


I prodotti possono essere acquistati presso il nostro Show Room di via Cacciatori delle Alpi 16 a Castronno o tramite ordine on-line scrivendo all’indirizzo cooperativa@good-samaritan.it.

Puoi seguire la Cooperativa sul canale Instagram @wawotokacelforitaly